You are currently viewing Mip Cafè | La ristorazione relazionale: nuove prospettive per gli imprenditori del Food – 28 settembre 2021
Mip Cafè 28 settembre 2021 | La ristorazione relazionale: nuove prospettive per gli imprenditori del Food

Mip Cafè | La ristorazione relazionale: nuove prospettive per gli imprenditori del Food – 28 settembre 2021

L'appuntamento di networking e formazione dedicato agli imprenditori Mip!

Il 28 settembre alle 15.30 a Torino, presso Toolbox Coworking, si è tenuto finalmente in presenza il terzo appuntamento del Mip Cafè, il momento di incontro fra le attività avviate con il supporto del Programma Mip, finalizzato a creare momenti di networking e occasioni.

Occasioni di collaborazione, di apprendimento reciproco e di crescita, anche attraverso lo scambio di esperienze su cosa è significato e significa “essere imprenditore”.

Il tutto nello spazio di un caffè!

La ristorazione relazionale

Nuove prospettive per gli imprenditori del Food

Il terzo appuntamento del Mip Cafè sarà dedicato nello specifico agli imprenditori del Food. Avrete l’opportunità di seguire l’intervento di professionisti esperti che daranno consigli e spunti utili su come ottimizzare le risorse a disposizione.

Qui di seguito gli esperti e gli imprenditori a cui avrete la possibilità di porre tutte le vostre domande.

Il 28 settembre al Mip Cafè sono intervenuti:

Anna Marlena Buscemi

Dottoressa in Scienze Gastronomiche, si occupa di formazione e consulenza per enti pubblici e imprese private.
Scrive e parla di cibo e dei suoi personaggi; é docente di Cultura Gastronomica, Storia e Geografia della Gastronomia, Turismo Gastronomico; studia ed elabora format e collabora a vari progetti inerenti alla ristorazione. Dal 2017 collabora con il MIP nei progetti che riguardano il settore HORECA e il suo indotto.

Carol Choi e Francesco Scarrone di Rantan 

Come molte altre cose in Italia, Rantan inizia con una storia d’amore. Choi e Francesco si sono conosciuti in Danimarca, dove lavoravano in alcuni dei ristoranti più innovativi del mondo, tra cui Noma e Relæ, a Copenhagen. Là, collaborando strettamente con produttori che mettono al primo posto l’artigianalità e il rispetto per l’ambiente, hanno fatto loro questi principi chiave, che riportano ogni giorno nella loro impresa.

I due cuochi ci racconteranno come hanno avviato insieme a Mip la loro microfarm dedita a preservare la biodiversità, scegliendo tecniche agricole responsabili e pratiche culinarie sostenibili. Ora che sono sposati, con il loro pezzo di terra e la loro casa, la loro idea è quella di una tavola centrata sulle persone che vi siedono e di un’ospitalità umana, personale e calorosa.